Silvia Trucco

Silvia nasce a Roma il 20 marzo 1979.
Sin dagli anni dell’università inizia una collaborazione con la cattedra di Psicofisiologia Clinica dell’Università La Sapienza di Roma.

Diventa Artiterapeuta ad indirizzo Psicofisiologico Clinico Integrato e dopo di ciò consegue altri due master: uno in Etnopsichiatria e Psicologia transculturale, ed uno in Psicologia Giuridica.
Si specializza in Psicoterapia Breve Strategica Ericksoniana con Ipnosi.

Grande viaggiatrice e documentarista di sistemi di cura tradizionali dà vita ad un approccio terapeutico che fonde le sue formazioni alle sue esperienze sul campo.
È ideatrice e Direttrice del Centro Mentecorpo a Roma dove, insieme alla sua equipe multidisciplinare, si occupa sia dell’attività clinica che di terapie integrate mirando sempre più alla prevenzione oltre che alla cura del disagio.

Nel 2017 elabora una nuova metodologia terapeutica: la TERAPIA POLIVAGALE.
Questo nuovo metodo innovativo affronta in modo efficace e in tempi rapidi: traumi, emozioni bloccate, ansia, depressione, dipendenze, patologie croniche e degenerative.

Dicono di noi

Alturas 3
Alturas 3
2022-04-19
Conosco la dott.ssa trucco, da collega che in parte condivide il suo orientamento terapeutico, ormai da molti anni ed ho piena fiducia nellle modalità di svolgimento del suo lavoro, sotto il punto di vista professionale ed umano
Asprigno
Asprigno
2022-04-07
Professionalità, umanità e visione olistica dell'essere umano. Esperienza di guarigione e introspezione che consiglio.
Ida Salvi
Ida Salvi
2022-04-05
Andare in terapia è un atto coraggioso ma necessario. La terapia dà un nome al proprio nemico per poi distruggerlo, scova il proprio amico e lo celebra. La terapia ci fa riscoprire i cinque sensi che diamo per scontati e ne intensifica il valore, ci aiuta a uscire dalla culla con le nostre gambe a camminare crescere per diventare alla fine genitori di noi stessi. La terapia è la curva dello Stadio che fa la ola quando, durante la partita, l'avversario entra a gamba tesa. È l'amico che ci abbraccia quando torniamo a testa bassa dal fallimento di un amore. È il disegno dove colorare con tutta la gamma dei colori. È la base è la casa, è la fonte. È lo specchio che ci restituisce con gratitudine l'immagine più bella che possiamo essere. Andare in terapia da Silvia è stato tutto questo. Un sentito grazie.
alessandra benni
alessandra benni
2022-04-04
Sono arrivata alla professionista Dr.ssa Silvia Trucco perché caldamente consigliata da un amico medico. Il nostro primo incontro conoscitivo è stato molto chiaro e illuminante. Silvia Trucco è una professionista seria e scrupolosa e prima di intraprendere il percorso terapeutico insieme mi ha illustrato il suo metodo di lavoro (teoria polivagale integrato con metodo T.R.E.) e ha valutato se il “mio caso” potesse essere da lei seguito con successo, perché come mi spiegò bene, il suo approccio non può essere necessariamente valido per tutti. Questo suo modo, serio e rigoroso ma allo stesso tempo molto caloroso e umano, mi ha subito trasmesso grande FIDUCIA. Ho trovato in lei professionalità e grande passione e amore per il suo lavoro. Mi ha sempre trasmesso, insieme alla competenza e alla professionalità, grande dedizione, comprensione, umanità e empatia. Abbiamo affrontato un impegnativo viaggio insieme e sono davvero felice di averla conosciuta e essermi avvalsa della sua esperienza per “ritornare a casa”. Consiglio a cuor leggero la Dr.ssa Silvia Trucco con la certezza di fare una cosa buona come lo fece chi la consigliò a me.
Luana Monti
Luana Monti
2022-04-03
Silvia..........in due parole serietà precisione e massima professionalità oltre ad essere una bravissima psicoterapeuta
Corrado Borghesi
Corrado Borghesi
2022-04-03
Il nostro incontro mi ha fornito strumenti seri e professionali...che utilizzo tutti giorni nell'affrontare la vita quotidiana nei piccoli e grandi problemi che quotidianamente si incontrano... è stato un cammino particolare ed unico. Grazie Dottoressa Silvia Trucco
Nicola Orlando
Nicola Orlando
2022-04-02
Empatica e molto professionale .

Valerio Irrera

Valerio nasce a Messina il 27 Dicembre 1983
Trasferitosi a Roma inizia il suo percorso formativo presso la scuola Italiana shiatsu Palombini (Dott Fulvio Palombini).

Crede che il contatto sia tra le forme più dirette per poter trasmettere sensazioni, posto che l’intenzione di un contatto positivo apporti comunque beneficio “fosse anche solo una carezza…”.

Inizia il suo percorso come Operatore Shiatsu metodo Namikoshi che si concentra principalmente sui sintomi, con l’obiettivo di intervenire su disturbi e patologie in via preventiva e terapeutica.

Nel tempo si avvicina allo studio di altre discipline e filosofie come l’interesse alla medicina tradizionale cinese e l’apprendimento di tecniche manuali come la Terapia Craniosacrale Dott. Bruno Leotta) e la Riflessologia Plantare (Fabio Perpetua)

Con la pratica del suo lavoro, rafforza l’idea che nell’evoluzione, l’essere umano stia perdendo via via, le proprie doti istintive. Le stesse che generano nell’individuo quelle capacità di autoregolazione e di conseguenza quelle di auto guarigione. Per questo motivo si avvicina al Metodo TRE (Cheda Mikic). Un metodo che pone l’individuo nella condizione di avvicinarsi alla parte più profonda di se, dove il sistema nervoso gioca un ruolo fondamentale.

Insieme alla Dott.ssa Silvia Trucco collabora alla creazione del progetto Mentecorpo, occupandosi della gestione delle risorse, dei collaboratori e la crescita del concetto di terapie integrate.